Isabella Bodino

E’ la creatrice di MIRYA® un percorso di empowerment, crescita personale, consapevolezza e aumento dell’autostima dedicato alle donne, di risveglio dell’energia femminile: equilibrata-sana-piena; questo percorso è stato realizzato dopo tredici anni di studi sull’anatomia, energia, emotività e storia delle donne. Un cammino per ritrovare e sentire la sacralità del corpo (sacro = luogo in cui c'è vita), il rispetto e l’integrazione di tutte le diverse parti presenti nella donna. Una nuova/antica strada che permette di riconoscere e usarea ciclicità della donna come risorsa. Mirya è un insegnamento che aiuta a sviluppare una nuova consapevolezza del femminile, necessaria oggi per cambiare la coscienza collettiva del pianeta riguardo alle donne e allo sfruttamento della Terra.

La sua formazione è eclettica e continua, per poter sostenere e aiutare le Donne a trecentosessanta gradi e in tutte le loro fasi della vita. 

Conduce seminari in Italia e Spagna; organizza eventi e corsi per la salute ed il benessere delle Donne.

E’ una professionista diplomata in craniosacrale biodinamico (tecnica che deriva dall’osteopatia) con una specializzazione nel bacino e utero e una sui traumi perinatali e post natali (con Mattew Appleton - Bristol Uk).

Specializzata in Counseling Strategico Breve in Azione (modello del problem solving e comunicazione stategica - ideato dal Dott. Nardone, figura di riferimento internazionale, esponente della scuola di Palo Alto)

Rieducatrice Certificata del pavimento pelvico con il metodo innovativo: Periné Integraciòn y Movimiento di Nuria Vives (Spagna)

Insegnante di Womb Yoga, uno yoga dedicato al corpo femminile, certificata dall’IYN England e allieva diretta di Uma Dismore insegnante riconosciuta a livello internazionale.

Allieva di Alexandra Pope a Londra (psicologa, esperta internazionale di mestrualità e ciclicità femminile), Isabella insegna La Gioia della Menopausa. Offre alle ragazze che entrano nel menarca (ma anche alle Donne di tutte le età che desiderano recuperare questo passaggio) un insegnamento e un rituale per entrare in modo costruttivo, positivo e puro in questa nuova fase della loro vita: Il Dono della Luna 

Offre consulenze individuali in studio per la prevenzione e la cura dei problemi femminili come anorgasmia, mestruazioni dolorose, cistite e candida. Mancanza di autostima, ansia, relazioni difficili. 

Ha studiato un metodo di Leadership Femminile che aiuta le donne che sono responsabili di settori a prevalenza femminile, a creare dei gruppi di lavoro più sereni e produttivi, utilizzando la Forza Gentile.

Ha studiato per sette anni con il riconosciuto leader spirituale e sciamano israeliano Shmuel Shaul in Italia e in Israele: sciamanesimo ebraico e i 4 livelli di realtà, la sapienza della kabbalah, l’arte del sognare, le radici della nostra religione e come influenzano ancora oggi la libertà delle donne. Ha studiato il funzionamento delle emozioni a livello psichico e come agiscono sul fisico. Shmuel Shaul è specializzato nei quattro livelli di realtà, con lui ha fondato ILA: International Love Academy, che offre un nuovo modo di contattare un altro essere umano in profondità e con verità, con l’obiettivo di avere delle relazioni più sane e profonde. Questa accademia opera in Italia, Israele, Messico e in vari altri paesi nel mondo.

L’insegnamento di Isabella: L’Amore delle Donne nei 4 livelli di realtà, si rivolge alle donne ed è uno degli insegnamenti più belli, concreti e fonte di grande pienezza e gioia a cui ogni donna può accedere.

Allieva del Prof. Mamani, antropologo peruviano, scrittore e curandero (uomo di medicina) con il quale ha fatto un percorso durato tre anni in Italia ed in Perù, di comprensione, guarigione e risveglio dell’energia femminile. Ha praticato sciamanesimo andino. (sciamanesimo: la prima tecnica di guarigione della psiche e del fisico riscontrata sulla Terra)

E’ membro della Global Love School con sede in Portogallo, (da 30 anni un centro di ricerca per la pace tra i generi e lo studio delle relazioni di coppia) diretta da Sabine Lichtenfels teologa tedesca e insegnante di spiritualità femminile, di cui è stata allieva per due anni.

Ha avuto la straordinaria fortuna di incontrare donne e uomini di sapienza che vivono isolati in luoghi incontaminati, donne e uomini che tramandano ancora antichissimi insegnamenti sull’Amore delle Donne e su come recuperare e coltivare tutta la potenzialità che dorme dentro di noi. Persone che non si possono cercare, ma che sono arrivate a lei risvegliando molta vita nel suo interno e accendendo nuovamente la magia del suo essere femminile e una grandissima vitalità.

Isabella è una divulgatrice della ciclicità e potenzialità della Donna e ricercatrice indipendente nell’ambito dello sciamanesimo, dell’antropologia del sacro femminile e delle antiche culture di pace.

Studia da diversi anni l’antropologia dei generi ed i conflitti derivanti dalle strutture sociali in cui viviamo da un punto di vista storico, psicologico, energetico e spirituale.

Studiosa appassionata degli archetipi delle antiche divinità femminili e gli archetipi nelle favole, che così profondamente sono incisi dentro di noi.

Ha ideato DUL, che ha realizzato insieme ad altre donne: un convegno internazionale (annuale/biennale) per la pace tra i generi e per la divulgazione di una nuova educazione in riferimento al corpo delle donne, che ha come obiettivo la possibilità di avere relazioni sane e nutrienti basate sulla verità la trasparenza e la conoscenza dei meccanismi di relazione.

Ha creato Mirya Lo Spazio delle Donne, il primo centro a Cuneo completamente dedicato alla salute ed al benessere delle donne. Un luogo accogliente in cui lavorano diversi professionisti specializzati nella salute femminile. Collabora con psicoterapeute, psicologhe, naturopate  e ostetriche per garantire un supporto adeguato alle clienti in ogni fase della loro vita: a livello fisico, emotivo ed energetico.

Produce Le Mirye: piccole morbide bambole di consapevolezza e cura, che aiutano le giovani donne ad avere una percezione rispettosa del loro corpo.

Attualmente sta costruendo MIRYA RED NET, una rete che ha come obiettivo la pace tra le donne, creando la consapevolezza della continua lotta quotidiana, con la speranza di portare nuovamente una relazione di aiuto reciproco e di supporto.

Solo ricostruendooquesta pace e la percezione della sacralità del corpo si potrà concretamente dare un aiuto nella diminuzione della violenza sulle donne.

Ha scritto un racconto nel libro “Cosa cerchiamo quando cerchiamo L’Amore” (Ed. Primalpe) insieme al altri 10 autori.
Una domanda molto interessate!
Tu che stai leggendo: che cosa cerchi quando cerchi l’Amore? di quale qualità dell’Amore hai bisogno?

“Ho altre storie che aspettano di essere tradotte in parole e adagiate su carta, per ora danzano e si nascondono tra una sinapsi e l’altra, sono certa che sapranno trovare la strada e fluire tra le mie mani sulla tastiera.

Se guardo gli anni vissuti fino ad oggi, posso dire che ho avuto esperienze straordinarie, spesso molto difficili ma sempre nutrienti e fonti di grandi cambiamento.

Non avere paura di cambiare, nel cambiamento c’è ossigeno puro, vitalità, grandi e nuove possibilità.”

Isabella

staff

Contatti


Mirya - Lo spazio delle donne
via Statuto 13, Cuneo

Staff


seguici


© 2018 Mirya - Associazione Sefira | Via Statuto, 13 - 12100 Cuneo | p.iva 96088070048